Articoli recenti

“Fondamenti spirituali del futuro” di Olivier Clément

Il nostro presente è strano: da una parte il pianeta si unifica, dall’altra ogni etnia, ogni cultura afferma la sua identità, e la afferma contro le altre Guerre minacciose scoppiano dappertutto. Il futuro sarà fatto di guerre locali – come … Continue reading

Vecchia sinistra e nuova sconfitta

Obama perderà le elezioni del prossimo martedì? I sondaggi sono piuttosto stabili: il controllo della Camera dei rappresentanti tornerà ai repubblicani, più incerto il destino del Senato. Ma è Obama che perde le elezioni? E se sì, perché ci si … Continue reading

Dal Riformista di oggi: una replica a Massimo D’Antoni

Il maggioritario fa bene al Paese e pure alla sinistra di Stefano Ceccanti L’intervento di Massimo D’Antoni sul Riformista di ieri (“Dai il maggioritario a un indeciso di centro e vedrai che vota a destra”) è stimolante, ma non convincente … Continue reading

Il riformismo silenzioso

Da L’Occidentale – 25.10.2010 di Giuliano Cazzola Dopo aver incassato, a conclusione di un iter complesso e travagliato, l’approvazione definitiva del <collegato lavoro> – un provvedimento importante che qualifica l’intera politica sociale del Governo nell’attuale legislatura – il ministro Maurizio … Continue reading

www.scuoladipolitica.it e la settimana sociale

Il mio contributo ora uscito sul sito www.scuoladipolitica.it E’ uscito insieme ai contributi di Tonini, Diotallevi, Armillei, Fioroni e Castagnetti. Poliarchia, bene comune, cattolicesimo responsabile Settimane sociali: la vocazione maggioritaria di quel cattolicesimo conciliare che si sa rinnovare di Stefano … Continue reading

dopo Reggio: dagli atei-devoti ai demo-devoti?

Passeremo mica dagli atei devoti, a corredo di una chiesa meglio-contestata-che-irrilevante, “biechi” pretoriani della religione civile e instrumentum-regni a prescindere dall’adesione di fede, e fissati della questione antropologica, tutela e promozione della persona nella vita nascente e morente, integrità del matrimonio, … Continue reading

Una lettura pragmatica e realista

Una lettura ideologica e moralistica della crisi finanziaria del 2008 non è certo rara nel mondo cattolico italiano. Ad onor del vero una versione sofisticata di questa lettura come quella presentata nel corso di una delle sessioni della recente settimana … Continue reading

Carbonell: presente e futuro del cattolicesimo montiniano

SEGUNDO FORO DE INTELECTUALES Y PROFESIONALES CATOLICOS DE LOS GRUPOS DE PAX ROMANA DE CATALUNYA Y EUSKADI. Acción y Espiritualidad en nuestros respectivos contextos nacionales. Poblet, 22-24 octubre, 2010 “Reflexiones sobre las perspectivas y vicisitudes del catolicismo en nuestros medios … Continue reading

Bilancio del ruinismo- uscito su “Pane e Acqua”

Il ruinismo non può essere affrontato come una parentesi o un complotto Che bilancio fare del ruinismo, ovvero dell’applicazione del pontificato di Giovanni Paolo II in Italia? di Stefano Ceccanti 1. Quello che si chiama cattolicesimo democratico, pur nel suo … Continue reading