Chi Siamo


Semplicemente un gruppo di persone che sono passate in Fuci –  www.fuci.net – fra gli anni 70 e 90. Le nostre storie personali, ecclesiali e civili, si sono intrecciate intorno alla Fuci, che per ognuno di noi ha rappresentato il grande spazio di apertura, di ricerca e di libertà intellettuale, di crescita ecclesiale e di formazione professionale.

In questi ultimi anni abbiamo continuato a incrociarci in percorsi pubblici e privati, finché, alla fine del 2006, ci è venuta voglia di rivederci a Camaldoli, il solo luogo immaginabile per questo tipo di incontro.

Abbiamo approfittato di quest’appuntamento non solo per ritrovarci, a distanza di tanto tempo, mettendo in comune le nostre esperienze, i cammini che ognuno di noi ha preso, le realizzazioni e i fallimenti, ma anche per riflettere insieme intorno ai temi che ci preoccupano da sempre:  il ruolo della Chiesa e le regole della politica italiana.

Da questo incontro, nel luglio del 2007, è nata la voglia di non perderci di vista, di mantenere aperto un canale di comunicazione in cui scambiare idee, esperienze e informazioni, in cui confrontarci e magari dissentire, nella costante ricerca di comuni chiavi di lettura della realtà che ci circonda. Da qui l’idea creare un blog, che abbiamo chiamato Incontri del Landino, dal filosofo rinascimentale che passò estati a passeggiare per le foreste di Camaldoli, discutendo di filosofia e politica con i monaci e con l’amico Marsilio Ficino.

Vogliamo questo blog come uno strumento aperto di dialogo e discussione, di confronto sulla Chiesa, la società, la politica e la cultura italiana, dove possano confluire contributi capaci di farci riflettere e di aiutarci a creare prospettive di azione in ambito ecclesiale e sociale.

Pietro Giordano, sindacalista
Stefano Ceccanti, docente universitario, costituzionalista
Giuseppe Croce, docente universitario, economista
Luca Diotallevi, docente universitario, sociologo
Anna Mantovani, magistrato
Donatella Montini, docente universitaria
Marco Demarie, dirigente di fondazione
Bianca Patrizia Andreini, chimico
Giorgio Tonini, senatore
Salvatore Vassallo, docente universitario, politologo
Giorgio Armillei, funzionario comunale
Teresa Bartolomei
Maria Rita Rendeù, giornalista pubblicista
Paola Giani, insegnante, consulente politiche interculturali e cooperazione euromediterranea
Giovanni Bianco, docente universitario, giurista
Cristiano Meossi, medico, pediatra
Beatrice Milianti, medico, neuropsichiatra infantile
Maria Paola Balbi, insegnante
Michele Caselle, docente universitario, fisico
Stefano Brogi, ricercatore universitario, storico della filosofia
Patrizia Mecocci, docente universitario, medico geriatra
Isabella Nespoli, consulente
Chiara Cavallaro, tecnologa
Ilaria Vietina, insegnante
Michele Nicoletti, docente universitario, filosofo
Sergio Stella, chimico
Anna Chiara Giorio, ricercatrice sociale
Fulvia Zinno
Silvia Madricardo, bancaria