Category: Società

Cosa fare con i saggi

http://www.qdrmagazine.it/2013/4/16/99_armillei.aspx

Rodotà e il landino.it

Il dibattito landiniano di qualche tempo fa a proposito di alcune posizioni di Rodotà. http://www.landino.it/2010/12/statalisti-e-libertari/

La lezione di Margaret Thatcher

L’avevamo capito subito che non era difficile scegliere tra il sinistrismo laburista di Michael Foot e la voglia di cambiamento di Margaret Thatcher. Anche l’azione militare nelle Falkland aveva le sue ragioni, ma lì dovemmo attendere l’invasione del Kuwait per riabilitare a … Continue reading

La vocazione minoritaria di Elisabetta Gualmini (da La Stampa, 12.3.2013)

L’ostinata, surreale rincorsa a una «alleanza di combattimento» (già il nome è come il cigolio del gesso su una lavagna nera) con il M5S, l’unica forza politica che esclude per statuto l’offerta di stampelle a qualsiasi partito (figuriamoci a quella … Continue reading

Tutti costituzionalisti

Italiani tutti costituzionalisti, come giustamente ironizza Giovanni Guzzetta. Provo anche io a partecipare con tre pensieri. Suona un po’ ingenuo stracciarsi le vesti sul divieto di mandato imperativo come se ci si trovasse nel bel mezzo del dibattito sette-ottocentesco e … Continue reading

Grillo come l’Algeria (del 1958)

Alcuni tra noi l’avevano detto. C’era un salto generazionale da fare. Un salto anagrafico e un salto culturale. Nella leadership personalizzata, sì, personalizzata come in tutte le grandi democrazie, che parla all’elettorato, non negli apparati che parlano ai militanti. Ma … Continue reading

Dal PD al PCI

Finisce una settimana che cambia molte cose e ne ridimensiona molte altre. E’ forse un bene che questa fine coincida con l’inizio dell’ultima settimana di campagna elettorale. L’esigenza di fare bilanci subisce un’accelerazione. Forse qualcosa può ancora cambiare prima del … Continue reading

Società civile, il terzo incomodo del dualismo fra Stato e Chiesa – di M. Rizzi da Corsera 05.02.2013

Versione ampliata della recensione apparsa nel Corriere della Sera del 5 febbraio 2013 Società civile, il terzo incomodo del dualismo fra Stato e Chiesa di Marco Rizzi L’uscita della raccolta di saggi di Paolo Prodi su Cristianesimo e potere offre … Continue reading

I valori condivisi

di Giovanni Bianco La giornata della memoria dovrebbe essere una data ampiamente condivisa. In essa dovrebbero celebrarsi valori che appartengono indiscutibilmente ad una comunità, che ne costituiscono il necessario sostrato etico, quali la democrazia, la pace, l’eguaglianza e ricordare l’olocausto, … Continue reading