Macron e Renzi corrono … in direzioni opposte


…. Macron non mi sta simpatico, e quello che so delle sue politiche all’Eliseo sino ad oggi non mi sembra da sinistra liberale.
Tuttavia, il dato di ieri mi piace. Ha spostato la sinistra verso il centro.
Il Pd di Renzi non pratica la vocazione maggioritaria (né tutto il resto) neppure dove ha il doppio turno (nelle comunali).
Renzi insegue Pisapia & C. ed il suo Pd replica infinitamente i “progressisti” (se non qualcosa che ricorda addirittura il “fronte popolare”).
Per quanto poco siano comparabili le elezioni francesi ed italiane di ieri,
a me pare (sbaglio?) che Renzi e Macron vadano in due direzioni opposte.
Macron, per quanto poco, si muove dal polo conservatore verso quello liberale. Renzi accelera da quello liberale verso quello conservatore.
Macron sposta la sinistra, Renzi si sposta a sinistra.
Luca Diotallevi

Leave a Comment