Il Presidente Sergio Mattarella alla Lectio degasperiana 2016


Il Presidente Sergio Mattarella alla Lectio degasperiana 2016

Su invito della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, giovedì 18 agosto, nel pomeriggio, a Pieve Tesino (TN), il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella terrà la

Lectio degasperiana 2016
70 anni di una Repubblica europea
La visione e il coraggio di Alcide De Gasperi

A settant’anni dal referendum tra Monarchia e Repubblica, che ha visto la partecipazione al voto delle donne italiane, – a settant’anni dall’accordo De Gasperi –Gruber che è alla base anche dell’autonomia trentina – il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella onorerà il coraggio e la visione dello statista italiano. Parlerà delle sfide che ci attendono, là dove De Gasperi nacque, nel cuore di una delle aree più significative dell’Italia, teatro della Prima guerra mondiale, ma anche terra di passaggio di uomini e di idee tra l’Europa al di là delle Alpi e il Mediterraneo.
Oggi, come settant’anni fa, il nostro Paese è impegnato nella ricostruzione del proprio tessuto civile e sociale in una complessa situazione europea e internazionale. La libertà, la giustizia, la pace e l’unione dei popoli europei, nel rispetto delle loro diversità, sono stati i cardini della politica internazionale di De Gasperi che ha guidato il governo della Repubblica per un decennio. Con lo statista trentino, che fu anche il primo Capo dello Stato, si aprì «la via repubblicana dell’Italia», una sintesi complessa tra istituzioni, partiti e società.
La Lectio degasperiana non è un appuntamento solo per esperti di storia, ma l’occasione per riflettere sui temi di quell’attualità che supera i piccoli eventi e che abbraccia il senso profondo del vivere civile. Il coraggio politico, la fiducia negli italiani e la rettitudine morale dello statista trentino possono indicarci non solo uno stile di governo, ma di convivenza democratica.

La Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, fondata nel 2007 dalla Provincia autonoma di Trento insieme all’Istituto Luigi Sturzo di Roma, ringrazia il Presidente della Repubblica per l’onore che le concede con la sua presenza all’evento degasperiano più importante dell’anno. www.degasperitn.it

Leave a Comment