Quei milioni di bambine mai nate in India


Quei milioni di bambine mai nate in India.

Un’indagine, pubblicata sulla rivista scientifica The Lancet, fa un’analisi spietata del dilagare degli aborti selettivi.

Secondo i dati in possesso dei ricercatori tra il 1980 e il 2010 ci sono state 12 milioni di bambine mai nate, di cui tra i 3 e i 6 milioni negli ultimi dieci anni. Se una coppia ha già una figlia, il secondo dovrà essere obbligatoriamente di sesso maschile. (…)

Ma l’India non è il solo Paese a compiere la selezione delle nascite. Circa un anno fa, nel marzo del 2010, il settimanale britannico The Economist aveva dedicato una copertina al genocidio di genere dal titolo  Gendercide. Secondo i dati della Conferenza asiatica sui diritti riproduttivi, in Asia ci sono “163 milioni di bambine mancanti”, un dato molto più alto di quello denunciato nel 1990 dall’economista indiano Amartya Sen che allora parlava di 100 milioni.

Leave a Comment