Che bella frittata!


Dove centro destra e centristi si uniscono (Calabria, forse doppio turno, vedremo) vincono o stravincono.

In fondo a questa strada c’è un bipolarismo senza alternanza: vecchia Dc (Scaiola-Casini-Letta) contro una coalizione di Masanielli e Snobs (Pisapia-DeMagistris-Vendola e magari Grillo – con Bersani e D’Alema in veste di mesti voyeurs).

Riformismo battuto nel centro destra ed ancor più nel centro sinistra.

Grazie alla sconfitta senza combattere dei riformisti del Pd (ovvero del Pd), in queste condizioni non si può neppure fare il “Pd fuori dal Pd”. Mutatis mutandis, Veltroni ha combattuto meno e peggio di Saragat.

Leave a Comment